“Piero” Bianco Passito del Veneto IGT

Scheda prodotto

Da sempre in Valpolicella è innato l’uso di coltivare, assieme alla varietà di uva nera, anche qualche vite a frutto bianco. Pigiata in febbraio, l’uva viene lasciata a contatto con la vinaccia finchè la stessa, dopo aver trasmesso tutti gli aromi, non si “stacca” dal mosto (alzata di cappello). L’affinamento avviene poi in piccoli fusti di legno.

 

icona-vitigniVITIGNI

Garganega, Trebbiano, Malvasia, Chardonnay, Pinot Bianco

icon_provenienzaPROVENIENZA

Le vigne sono dislocate un po’ in tutti i vigneti

icon-affinamentoAFFINAMENTO

6 mesi in piccoli fusti di legno nuovi, acciaio inox e successivo affinamento in bottiglia

icon-gradoGRADO ALCOLICO

14% vol.

icon_noteFORMATO (Lt)

0,500

icon_noteNOTE ORGANOLETTICHE

Colore giallo dorato. Intenso e caratteristico con sentori di vaniglia e confetto, miele e cannella. Al palato risulta complesso e armonico, dolce, avvolgente, pieno e delicato.

icon-abbinamentiABBINAMENTI

Ottimo con qualsiasi dessert. La degustazione con formaggi saporiti e piccanti, miele e mostarda aggiunge una nota trasgressiva e particolare. Servito freddo è un impeccabile fine pasto.

 

Scarica la scheda tecnica in pdf

Tags: specialità

Back to Top